Presentate la 15^ Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon e Avesani Monument Run 10k

Si è svolta oggi la conferenza stampa della 15^ Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon e della Avesani Monument Run 10k competitiva e non competitiva.

La manifestazione dona 8 euro per ciascun iscritto al charity partner “A casa lontani da casa”. T-shirt tecnica e medaglia hanno le ali, in omaggio al Dio della velocità Mercurio, per volare ai piedi di Verona


VERONA – Mancano dieci giorni all’appuntamento che porterà un fiume di allegria nella città scaligera grazie all’invasione pacifica di migliaia di runner a caccia di divertimento ed emozioni grazie a Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon e Avesani Monument Run 10k competitiva e non competitiva. Inizialmente programmata nella sua tradizionale data vicino a an Valentin, domenica 13 febbraio, è stata rinviata nuovamente a domenica 1 maggio a causa della recrudescenza pandemica.

L’evento è organizzato da Asd Gaac 2007 Verona Marathon in collaborazione con il Comune di Verona e rappresenta un evento di forte richiamo internazionale e gode dell’etichetta Gold Label da Fidal, una delle pochissime gare in Italia ad essere insignita di tale onorificenza.

Presentato oggi l’evento presso la Sala Arazzi del Comune di Verona, presenti l'Assessore allo Sport Filippo Rando e del Presidente di Gaac 2007 Verona Marathon ASD Stefano Stanzial. Presenti anche la consigliere di amministrazione di Agsm Aim Francesca Vanzo, l’Amministratore Delegato di Airone distributore del marchio Dermasphere Vito Zorzi, il responsabile commerciale di Avesani Alessandro Chiarini e il Consigliere Fidal Veneto Mariano Tagliapietra.

Assessore allo Sport Filippo Rando: “Giulietta&Romeo Half Marathon è uno dei momenti sportivi più importanti per la città, per questo voglio ringraziare Gaac 2007 ed il Presidente Stefano Stanzial per non essersi mai arresi per aver contribuito a dare un segnale importante per una città in ripresa, un obiettivo che va oltre il divertimento e lo sport. Quest’anno sono tantissimi gli iscritti, un lavoro organizzativo che è possibile grazie al mondo dell’associazionismo sportivo volontaristico che a Verona è un movimento importante. Non ci resta che essere al via a dare il segnale di partenza a migliaia di podisti e poi festeggiare tutti insieme.”

Presidente di Gaac 2007 Verona Marathon ASD Stefano Stanzial: “La Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon deve tornare a febbraio perché va a contestualizzarsi nel periodo di San Valentino e di Verona in love e Verona è la città degli innamorati; è importante tornare nella nostra data che è conosciuta a livello internazionale come una delle più importanti al mondo e allo stesso tempo non vogliamo disturbare il calendario di altre gare; anche il meteo è più adatto alle grandi prestazioni nel periodo di Febbraio ed ultimissimo motivo, ma più importante, Verona ha più bisogno di attrarre turisti a febbraio che a maggio. Questa edizione sarà soddisfacente perché anche se la gara non si svolge nella sua data è un vanto il fatto che sia stata l’unica gara in Italia, e forse in Europa, a non essere mai stata annullata causa Covid e lo scorso anno, grazie al supporto dell’Amministrazione, siamo stati la prima vera grande gara. Quest’anno avremo 6mila persone al via, un segnale di ripresa. Grazie ai miei collaboratori e a tutte le persone che partecipano a questo enorme sforzo organizzativo, ci saranno oltre 600 persone a lavorare per rendere possibile tutto questo.

Amministratore Delegato di Airone distributore del marchio Dermasphere Vito Zorzi “Siamo una realtà veronese da 35 anni, lo scorso anno abbiamo iniziato questa patrtnership e ne siamo enormemente soddisfatti e vogliamo continuare così. Grazie a chi, come noi, sponsorizza lo sport veronese che dà lustro alla nostra città.”

Responsabile commerciale di Avesani Alessandro Chiarini “Porto i saluti della famiglia Avesani, l’azienda ha compiuto 70 anni lo scorso anno ed è nata nel vicolo di San Zeno, in pieno centro veronese. Siamo a fianco della città per il secondo anno e facciamo i complimenti per la eccellente organizzazione che richiede uno sforzo organizzativo straordinario, specialmente in questo periodo.”

Consigliere di amministrazione di AGSM AIM Francesca Vanzo “Porto i saluti del consiglio di amministrazione, Verona ha bisogno di questa manifestazione, soprattutto nel mese di febbraio, come testimoniano i dati analizzati nelle precedenti conferenze. Grazie a chi lavora con tenacia nonostante le difficoltà legate alla pandemia e buon lavoro a tutti.

Lo scorso anno Verona era stata eletta città podistica d’eccellenza grazie alla speciale classifica delle mezze maratone italiane per numero di partecipanti nella quale Giulietta&Romeo e Cangrande Half Marathon hanno conquistato rispettivamente il secondo ed il terzo gradino del podio. Un motivo di grande orgoglio per gli organizzatori che hanno visto premiati i loro sforzi in epoca pandemica. La manifestazione si era svolta nella insolita data del 13 giugno ed aveva ospitato ben tre atleti azzurri che subito dopo hanno preso parte alle Olimpiadi Tokyo 2020, Giovanna Epis, il vincitore Eyob Faniel e il terzo classificato Yassine El Fathaoui.

DERMASPHERE - La grande novità è l’ingresso di Dermasphere, Airone è il distributore di Dermasphere in Europa ed è proprio con questo brand che Airone vuole sponsorizzare e sostenere l’Half Marathon “Giulietta&Romeo”. La scelta di essere sponsor della maratona è dettata dai valori che, fin dalla sua costituzione, hanno guidato l’azienda e che la spingono, ogni giorno, a investire nel suo territorio a cui è molto riconoscente. L’attenzione e l’affezione per la comunità di appartenenza hanno spinto Airone a scelte imprenditoriali nel pieno rispetto della responsabilità sociale.

IL PERCORSO – 21,097km, un percorso rinnovato, da correre tutto d’un fiato in un giro unico, senza sovrapposizioni, e che promette di essere più veloce di quello classico grazie ad un numero minore di curve. Un percorso che parte dalla periferia e tocca due volte il centro storico, sia nei primi chilometri che nella seconda parte, ma nel contempo è veloce e respira sui Lungadige.

Partenza dallo Stadio Bentegodi, detto “Stadio dei Quarantamila” in direzione di Porta Nuova per toccare Piazza Bra, Piazza delle Erbe e la Torre dei Lamberti, il Ponte della Vittoria, si prosegue lungo l’Adige di cui si ammirerà la bellezza fino al km 15. Ancora si attraverserà Ponte del Risorgimento, Porta Borsari, passaggio vicino all’Arena, Castelvecchio, Porta Palio ed infine traguardo dentro allo Stadio Bentegodi.

CHARITY PARTNER - Il cuore di Verona è sempre stato grande, nella storia degli eventi organizzati da Gaac 2007 Veronamarathon ASD c’è sempre stata attenzione nei confronti dei più deboli con sviluppo di diversi progetti solidali verso diversi charity partner.

Per ciascun iscritto alla Dermasphere Giulietta&Romeo Half Marathon alla quota di 38 Euro, Gaac 2007 Veronamarathon Asd ha deciso di donare 8 euro a Associazione A Casa Lontani da Casa - ACLDC sostenendo una raccolta fondi straordinaria destinata ad accogliere i bambini malati ucraini e le loro mamme ospiti nelle case della Rete.

ACLDC è la Rete Solidale di alloggi e servizi che dal 2011 aiuta i “migranti sanitari” a trovare una casa in cui fermarsi per il tempo necessario per ricevere le cure, spesso lungo, accidentato e a volte inaccessibile, a causa dei costi elevati. ACLDC è un'associazione milanese di volontariato che dal 2011 si impegna in Italia per aiutare i malati in trasferta e le loro famiglie: offre alloggi solidali e garantisce assistenza personale e servizi gratuiti a chi viaggia per motivi di salute, fornendo tutto il sostegno possibile in un momento difficile come quello della malattia.

Alloggiare in una delle case della Rete Solidale significa vivere in un ambiente sicuro e protetto, continuare a godere del sostegno prezioso di un familiare e sentirsi così a casa, anche se lontani dalla propria. Attualmente la Rete offre 92 alloggi per un totale di 1287 posti letto.

Così si è espressa Laura Gangeri, vicepresidente: “A Casa Lontani Da Casa rappresenta una realtà della quale si parla ancora poco nonostante la migrazione sanitaria sia un fenomeno che ha numeri molto alti. Stiamo parlando milioni di pazienti che per trovare le cure migliori fanno lunghi viaggi affrontando importanti disagi psicologici e sociali. L'aiuto economico ed il sostegno umano a queste persone è l'obiettivo di A Casa Lontani Da Casa da ormai 15 anni grazie all'aiuto di molti amici e sostenitori. Oggi possiamo contare sulla vostra preziosa collaborazione per donare ai malati un luogo caldo ed accogliente nel quale sentirsi a casa. In questo momento il vostro aiuto ci permette di accogliere anche i malati ucraini che oltre alla malattia stanno affrontando il trauma dalla guerra. Grazie di cuore."

LA MUSICA – Run Music On The Road è il nuovo progetto musicale dell’evento. Durante la corsa Verona si riempirà di musica per dare supporto e sostegno a tutti i corridori. Si è occupata della gestione artistica e musicale, Maria Teresa De Pierro, Fondatrice e Presidente dell'APS (Associazione di Promozione Sociale) "Istinti Artistici", conosciuta anche come Merysse, cantautrice. Ci saranno band, formazioni in acustico e dj che animeranno il cuore della città nei punti più importanti: Piazza Bra, Piazza Erbe, Arsenale, Porta Palio, San Fermo, Stadio. Sarà una vera giornata di festa, con tanto sport e buona musica.

LA MEDAGLIA – Da sempre gli eventi targati Verona Marathon sono stati caratterizzati da un riconoscimento speciale, una medaglia finisher studiata nel minimo dettaglio, in grado di raccontare un pezzo di storia e cultura di una città patrimonio dell’Unesco e dallo stile assolutamente ineccepibile. Negli ultimi anni la medaglia consegnata ai partecipanti è stata frutto dell’intesa con l’Accademia delle Belle Arti di Verona che ha messo in luce progetti di diversi allievi designer. A spuntarla su tutti era stata Erica Andrich con “L’Abbraccio”, un oggetto dai contorni delicati e dalla storia ricca e sofferta. Anche la medaglia dell’edizione 2022 è stata disegnata da Erica Andrich che ha tratto ispirazione dal dio Mercurio, il messaggero degli dèi considerato protettore degli atleti e dei viaggiatori, dio della velocità e dei sogni, spesso raffigurato con le ali ai piedi o con i sandali alati, i talari. Attraverso la medaglia, si vuole raccontare come la passione spinga tanti atleti a correre per realizzare i propri sogni ma allo stesso tempo questa immagine è contestualizzata tra le mura e i monumenti di Verona. Infine, il fronte della medaglia affiancato al retro completa l’arcata alare, un design interattivo che racconta come con due ali si possa volare più in alto di quando si è da soli.

LA T-SHIRT – Squadra che vince non si cambia e dopo la partnership nata a novembre 2021 con la maratona veronese, Hoka conferma la collaborazione con Asd Gaac 2007 Verona Marathon diventando technical sponsor della Dermpasphere Giulietta&Romeo Half Marathon e firma così le T-shirt che tutti gli atleti troveranno in omaggio nel pacco gara. Come sempre, si tratta di capi tecnici di alta qualità, leggeri, traspiranti e anti-sfregamento.

RUNNING DREAM E COACH DARIO MENEGHINI – Confermata la collaborazione di grande profilo tecnico e di ampio successo con Coach Dario Meneghini – RunningDream, che ha contribuito spesso alla realizzazione di allenamenti e seguire direttamente la preparazione di decine di runner con il programma Train&Run, grazie al quale gli atleti hanno potuto ricevere supporto completo per l’allenamento, 2 tabelle da 5 settimane e due webinar live teorici.

ISCRIZIONI - Le iscrizioni sono aperte online sul sito ufficiale. Grazie all’allentamento delle restrizioni Covid19, sarà possibile ritirare il pettorale e pacco gara anche domenica 1 Maggio 2022, dalle ore 6.00 alle ore 7.30 per gli iscritti alla Half Marathon e dalle 7.30 alle 8.30 per gli iscritti alla 10k, solo per iscritti ‘regolari’, non sarà possibile regolarizzare la propria iscrizione e non sarà possibile ritirare il proprio pettorale in caso di stato NON REGOLARE della propria iscrizione. I residenti nella provincia di Verona potranno ritirare il pettorale solo ed esclusivamente nelle giornate di venerdì 29 e sabato 30 aprile.

L’evento si svolgerà grazie a: Title Sponsor Dermasphere ed Avesani, Major Sponsor AGSM AIM, Zero Wind e Airone Gifts, Sponsor Tecnico Hoka Time To Fly, Sponsor Dole e Master Aid Foot Care, Auto Ufficiale AUTOSILVER, Fonitori Ufficiali Melegatti, Cantine Valpantena, Acqua San Benedetto, Gazebo Flash, UP Rent, ProAction, GiuliettaVerona e Virgin Active, Media Partner Corriere dello Sport e TuttoSport, Radio Partner Radio Number ONE, TV Partner Telenuovo, Hotel Ufficiale Leonardo Hotels Verona, Coorganizzatore Comune di Verona.